Isola di Pantelleria, soggiorni in dammusi, hotel, residence, albergo, la guida completa di Pantelleria
  Home Page |  Conoscere Pantelleria |  Come arrivare |  Affitto dammusi |  Contatti |  Clicca qui per entrare - versione italiana Italiano  Click here to enter - english version English 
  Vivere Pantelleria
Come Arrivare
- Voli
- Traghetti
Affitto Dammusi
Ristoranti & Trattorie
Bar & Locali
Noleggi
Giri dell'Isola in barca
Diving Center
Tempo libero
Negozi
Prodotti tipici
Meteo
Numeri Utili
Link su Pantelleria
Offerte Speciali
Contatti
  Conoscere l'Isola
Introduzione
La Geografia
La Storia
Gioielli della natura
La Pietra e l'uomo
Le Contrade
Il Pantesco
Geologia dell'Isola
La Flora
La Fauna
La Gastronomia
Il Passito di Pantelleria
I Capperi
Lo Zibibbo
Artigianato pantesco
Le Tradizioni
Personaggi panteschi
Cosa hanno detto...
La Cartina dell'Isola
Pantelleria - Profumo d'antico
 Dove siamo...
Cartina dell'Isola di Pantelleria, dove siamo...
 Come raggiungerci
 Potete raggiungere
 Pantelleria in Aereo da
 Milano, Roma con i
 voli charter
 Alitalia...
 Da Milano, Roma,
 Trapani con Airone...
 Da Palermo con
 Meridiana...
 In Nave da Trapani con
 Siremar o da Mazara del
 Vallo con Tirrenia...
 In Aliscafo da Trapani
 con Ustica Lines
 [dettagli]

 

 

Pantelleria - Profumo d'antico
Angelina Rodo
 

Profumo d'antico

“Profumo di antico” è il titolo del nuovo libro di Angelina Rodo. Presentato al castello medioevale di Pantelleria il 17 agosto 2017 in collaborazione con il Lions Club ed il patrocinio gratuito del Comune di Pantelleria.
Il libro è un misto di prosa e poesia, brevi composizioni dove il protagonista è l’uomo pantesco con i suoi valori, le sue tradizioni e il suo “modus vivendi”.
Tutto il “Profumo di antico” l’autrice lo esprime efficacemente in pochi versi:

…Dorme il dammuso
Fra l’onda del verde…
Sussurrano le palme
Alla carezza di zefiro…
Respira la terra
In attesa delle stelle.

“E’ un libro rivolto ai giovani, ci ha detto Angelina Rodo, a quelli che non conoscono la cultura della loro terra. Ma non solo. E’ un libro che vorrei leggesse il “forestiero”, colui che visita la nostra terra come turista o come lavoratore”.
L’autrice ritorna al castello il 17 agosto (ormai questa data è tradizione) dopo un anno di assenza. Nel 2014 aveva presentato il suo lavoro “Pantelleria tracce di civiltà” e l’anno dopo sempre il 17 agosto, una raccolta delle sue innumerevoli poesie.
“Ho cominciato a scrivere - ci racconta Angelina - a 14 anni e mezzo sui banchi della quinta ginnasiale. Quella di scrivere è una esigenza interiore che avverto da sempre dentro di me. Questo libro, per esempio, è nato nel silenzio della notte quando ho sentito dentro di me un input che mi portava a creare un nuovo lavoro”.
E’ un libro tutto da scoprire leggendo le storie brevi, ma incisive che ci sono dentro. C’è la motonave “Egadi” nel primo racconto “Il viaggio”. C’è il tramonto pantesco protagonista nella “Curcata du suli”, c’è la nonna nel decalogo che una anziana detta per la nipote.
Ed ecco come si nasceva a casa una volta. Un esempio, un monito, in tempi in cui non si nasce più panteschi e bisogna andare a Trapani per partorire. C’è anche la “Ribelle” che non usciva di casa e ricamava il suo corredo. Divertenti sono gli episodi dello “Zitaggio”, (il Fidanzamento) e della “Fuitina”.


Quello di Angelina Rodo è un libro che viaggia sul filo della memoria come quando entrano in scena i suonatori della “Serenata” che si faceva agli sposi dopo che erano andati a letto. Rimembranze come la festa di San Pietro e Paolo o il “Ritorno a scuola” dopo i bombardamenti.
Scene di vita vissuta dall’autrice e dai panteschi in un’isola, in una società, che orami non esiste più. Peccato.

Pantelleria Internet - Salvatore Gabriele

Compra il libro






Indietro

I Dammusi di Rukia a Pantelleria...
Pantelleria.com è anche informazione - Tutte le news in tempo reale dall'Isola di Pantelleria
Prodotti tipici di Pantelleria
Noloeggio auto & scooter a Pantelleria
Prodotti tipici di Pantelleria
Archivio fotografico di Mario Valenza
che tempo fa a Pantelleria ?
Come è il mare a Pantelleria ?

 

Copyright © 2001, 2017 Pantelleria.com